Atlante dell’architettura rurale

Atlante dell'architettura rurale, archivio Migliorini

Un progetto sviluppato grazie al finanziamento della Fondazione Cariverona che ha coinvolto gli architetti Alessandro Moretto e Fabrizio D'Angelo dell' Associazione Isoipse e 6 studenti dei Licei della Provincia di Belluno in un percorso di alternanza scuola-lavoro.

Il prodotto è una parte del costituendo 'Atlante dell'Architettura Rurale', organizzato in quaderni tematici, che condurranno il visitatore alla scoperta dell'architettura spontanea e vernacolare del territorio, mettendo in risalto il legame con il paesaggio, la specificità dei modelli insediativi, l'organizzazione sociale che vi si può leggere riflessa, la reperibilità dei materiali e ‘il saper fare’ tradizionale delle popolazioni montane.

Sfoglia l'Atlante a questo link!